Archives

100 cose da fare nel 2016

Il mio 2015 è stato un anno davvero intenso e bellissimo, con tanti cambiamenti: un marito, una nuova casa, un nuovo studio e un nuovo sito ma vedo tutto questo non come un arrivo ma come una meravigliosa partenza.
Ciò che ti auguro per il 2016 è che si avveri tutto ciò che desideri, te lo auguro sinceramente e affinché questo accada devi sapere esattamente in cosa speri e volerlo con tutto te stesso.
Per aiutarti a mettere nero su bianco le tue idee ho pensato ad un biglietto d’auguri un po’ speciale che puoi stampare per te ma anche regalare a qualcuno che consideri importante.
Si tratta di: “100 cose da fare nel 2016”

Per far succedere ciò che realmente desideri è necessario volerlo realmente
Per aiutarti a mettere nero su bianco le tue idee ho pensato ad un biglietto d’auguri un po’ speciale che puoi stampare per te ma anche regalare a qualcuno che consideri importante.
Si tratta di: “100 cose da fare nel 2016

Scarica il file

  1. Stampalo su un foglio dimensioni A4 fronte retro, se vuoi scegli una carta speciale.
  2. Piega il foglio in quattro. Se lo devi regalare puoi cercare una bella busta o chiuderlo con uno spago, un fiore (o un cioccolatino).
  3. Scrivi 100 cose che vuoi assolutamente fare nel 2016.

AliceMilani-100cose-da-fare
Ti lascio qualche aiutino, le 100 cose non devono riguardare soltanto grandi desideri, qualche esempio:

  • Dire a qualcuno che è importante per te
  • Bere una birra con un amico che non vedi da molto tempo
  • Godersi una cioccolata con una zia che ci terrebbe tanto
  • Iniziare a fare uno sport che rimandi da sempre
  • andare al cinema da solo
  • Leggere un libro che vorresti leggere da anni
  • Andare a mangiare nel tuo ristorante preferito
  • Promuovere un tuo lavoro in maniera orgogliosa
  • Vantarsi, per una volta, di essere davvero bravo in quello che fai

Io sto compilando il mio, è un po’ impegnativo ma quando mi sento scoraggiata mi metto obiettivi molto dolci come “mangiare una scatola di cioccolatini in 2 giorni”, l’obiettivo seguente può anche essere impegnativo tanto la carica ce l’ho!

Buon 2016!

Il nuovo sito

Eccoci! Finalmente è on line il nuovo sito.
Ho passato l’estate a scrivere pagine e pagine riguardo chi sono, ciò che so fare e ciò che voglio fare: è stata una delle cose più difficili che abbia fatto, mi toglieva un sacco di energia e a fine giornata ero giù perché mi sembrava di non aver prodotto niente. Ho fatto tutto un lavoro di rebranding su tono e immagine che mi ha davvero messo a dura prova. Guardando questo progetto “finito” vedo che si sono uniti i puntini ed effettivamente il sito descrive bene la “Alice di adesso”. Questa sono io, quella che vorrebbe brandizzare l’intera casa, fare etichette fatte bene per i calzini spaiati, per il quadro elettrico di casa, che ci tiene che tutto sia fatto con cura e passione.

Analisi traffico del sito

Ci sono un sacco di motivi per i quali potresti voler sapere chi visita il tuo sito web e c’è un modo per farlo davvero comodo: Google Analytics.

In realtà ci sono molti altri strumenti con lo stesso scopo ma questo è il mio preferito, è molto intuitivo e semplice da utilizzare.

A COSA SERVE

È utile monitorare il proprio sito per capire se sta funzionando, la nazionalità dei visitatori, i supporti che utilizzano per accedere al sito, i contenuti più e meno visitati per capire se si sta raggiungendo il target desiderato. Se vuoi estendere le tue vendite all’estero ma la maggior parte delle visite proviene dall’Italia dovrai rivedere i tuoi canali di comunicazione. Questa stessa analisi vale per molti altri aspetti da considerare. Se hai già questi dati a disposizione prima di iniziare con il restyling del tuo sito è utile analizzarli per capire cosa modificare o quali aspetti rafforzare.

COME FUNZIONA

Google Analytics monitora tutto il traffico del tuo sito web, dovrai registrare un account google, anch’esso gratuito, Qui puoi trovare una panoramica fatta bene.

QUANTO COSTA

La cosa bella è che Google Analytics è gratis. Puoi impostarlo direttamente, basta avere un account google oppure posso farlo io per te a pagamento, spiegami le tue esigenze!

 

Come gestisco il mio sito?

Cerco di darti la possibilità di aggiornare in maniera autonoma il tuo sito web: è il modo più diretto e veloce per avere contenuti sempre nuovi e corretti.
Spesso nei primi contatti i clienti mi chiedono come potranno aggiornare il loro sito, vogliono sapere se ci potranno riuscire con le loro competenze e quanto tempo ci vorrà per fare gli aggiornamenti.
Ho pensato di preparare un back end di test, accessibile tramite password temporanee che ti darò su richiesta nel quale fosse possibile avere un assaggio di ciò che succede nel momento dell’aggiornamento. Come dicevo la preview riguarda un sito test, se procederemo con il tuo lavoro il backend sarà personalizzato e adattato per accogliere tutte le tue esigenze.
Scrivimi un’email con oggetto: “back-end” ti fornirò un nome utente e una password che dureranno 24 ore.

 

Come inserire le immagini

Questa è l’operazione più frequente in fase di aggiornamento dei contenuti. Per scoprire come fare prima di iniziare a collaborare o per avere un ripasso on line disponibile senza consultare la guida che ti ho fornito alla conclusione del lavoro, riporto qui le istruzioni per caricare delle immagini.
Nella toolbar a sinistra è disponibile la voce “Media”. In questa sezione è possibile caricare tutte le immagini, per poi selezionarle e inserirle nel sito laddove fosse necessario.

Inserimento media

1. Clicca su “Aggiungi nuovo”

2. Seleziona o trascina il file che si trova nel tuo pc e caricalo, ora lo troverai nella libreria di media.

Aggiunta dell’immagine in evidenza

Quando aggiungi un nuovo articolo, un nuovo prodotto, una news spesso ti capiterà di impostarne l’immagine in evidenza.

Cerca il box “immagine in evidenza”, solitamente è in basso a destra.

Immagine in evidenza

1. Clicca su “imposta immagine in evidenza”

2. A – se hai già caricato l’immagine su “media” clicca su Libreria media e seleziona l’immagine. Concludi l’operazione selezionando “Imposta l’immagine in evidenza”

libreria seleziona

2.B – se non hai ancora caricato l’immagine clicca su “carica file” nel pannello, seleziona l’immagine dal tuo pc, clicca su apri. Quando sarà caricata clicca su

“Imposta l’immagine in evidenza”.

 libreria carica

Per l’inserimento di altre immagini

Il procedimento per inserire le immagini in altre posizioni è sempre lo stesso, clicca su “Aggiungi immagine” oppure “Aggiungi media” all’interno di un post e prosegui con gli step descritti in precedenza.

NOTE IMPORTANTI RIGUARDO LE IMMAGINI

Per mantenere il tuo sito il più possibile leggero e quindi veloce da fruire le immagini dovranno avere sempre la dimensione minima possibile, sufficiente a far visualizzare l’immagine nitida. Che cosa significa? Se nel tuo sito un’immagine dovrà essere visualizzata a 300×300 pixel quindi mediamente piccola, è inutile caricare un’immagine di 700×700 pixel perché occuperà spazio inutilmente. Allo stesso modo le immagini che inserisci nel sito devono essere visualizzate su monitor, la qualità sufficiente di risoluzione è 72 dpi. La qualità minima per la stampa è invece di 180dpi, la qualità ottima per la stampa è 300dpi.

Quando fai delle foto salvale ad alta risoluzione, magari ti potranno servire per un catalogo ma salvale in dimensione e risoluzione adatta prima di caricarle nel sito.

 

 

Francesco de Falco

Francesco si occupa di aiutare le persone a fare pace con se stesse e ad aprirsi a relazioni piacevoli e serene, si è rivolto a me per dare un aspetto professionale alla sua attività e per pubblicizzare i libri che ha scritto. Abbiamo progettato un invio di newsletter automatizzato: un cliente si iscrive, riceve in omaggio un ebook e poi viene accompagnato per le settimane successive da email a cadenza settimanale per circa 1 mese.
Ringrazio Francesco perché è stato piacevole lavorare con lui: è sempre molto chiaro, preciso e puntuale.

Il mio nuovo studio

È con gioia e anche un po’ di emozione che ti parlo del mio studio. Io e Matteo ci siamo sposati il 1 giugno, ci siamo trasferiti nella casa nuova e appena possibile ci siamo allacciati alla rete internet. A questo punto avevo tutto il necessario per spostarmi a lavorare. Matteo e il mio papà mi hanno costruito il tavolo, un super tavolone fatto con tubolare in ferro verniciato e le tavole in legno avanzate dal tetto della nostra casa, per il resto dell’arredo mi sono affidata ad Ikea. Ora in un’unica stanza ho il mio pc, i raccoglitori con i documenti che riguardano i clienti, la mia attività e l’organizzazione della casa, i miei libri più tutta una serie di campioni di stampe, tipi di carta, fustelle, colori che ho acquistato con pazienza in tanti anni. Si sta benissimo!

Rimane un ultimo problema da risolvere: il cellulare non prende per niente, il che è un bene per la concentrazione, un male per quelle rare volte in cui ho effettivamente la necessità di telefonare.

 

Fantin fiori

Fantin Fiori è una storica fioreria di Venezia situata vicino al ponte di Rialto; ho avuto il piacere di lavorare con Francesca: una persona gentilissima e appassionata del suo lavoro, segue i suoi clienti con cura e attenzione. Ho avuto modo di sperimentare quanto ogni attività sia profondamente diversa dalle altre della stessa categoria, ognuna ha la sua peculiarità. Dal punto di vista tecnico tengo particolarmente a questo sito web perché costruito interamente a partire da un layout vuoto e organizzato ad hoc per i contenuti di Fantin Fiori. Anche il backe-end è adattato per calzare perfettamente le necessità di aggiornamento in maniera semplice e rapida.

Grazie a Francesca per questa interessante collaborazione!

fantinfiori2

Valentina – Vivere dal Ridere

Sto perfezionando il sito di Valentina – Vivere dal ridere, lei è una persona molto precisa, ha un sacco di interessi e sa smanettare bene con internet. Per la prima volta ha deciso di affidare a qualcuno l’impostazione del suo sito, in gran parte perché le sue esigenze erano cambiate e non le bastava più un blog autogestito: voleva una grafica del tutto personalizzata e una gestione più ordinata dei contenuti.

Valentina è una life coacher, è stato piacevole lavorare con lei perché era attenta e tempestiva nelle risposte, nonostante molto impegnata a lavoro.
Un grazie a Valentina per avermi affidato questo incarico, fate un salto sul sito per scoprire i vari servizi che offre!

Scuola infanzia Travettore

Sono stata contattata da due insegnanti di questa scuola materna per progettare un sito web, Bianca e Gisella sono due persone squisite. Hanno avuto qualche difficoltà iniziale nel capire come disporre i contenuti, abbiamo fatto due incontri chiarificatori per poter disporre al meglio le tante informazioni. Una volta capito come e da chi potesse essere fruito il sito web si sono trasformate nelle migliori creatrici di contenuti del mondo. È chiaro che amano il proprio lavoro, stare con i bambini e volevano dare ai genitori uno strumento per semplificare loro la vita (così che potessero avere tutte le informazioni sempre sotto mano) e dall’altra parte li tenesse aggiornati sulle attività proposte ai propri figli. Bianca e Gisella si sono impegnate moltissimo per darmi in tempi brevi tutti i materiali, lavorando anche la sera e nei weekend. Ecco il sito.